You Are Here: Home » DIARIO DI BORDO » COME » a scuola » QB. Tutti vincitori in creatività. Assegnati i premi

QB. Tutti vincitori in creatività. Assegnati i premi

qb-logoIn gita con QB
Anche quest’anno il percorso QB. Quanto Basta per andare, stare e tornare a teatro è giunto al termine, decretando come sempre dei vincitori e dei secondi posti (in questo caso ex aequo), che ci piace chiamare i “non vinti” o, ancor meglio “i gregari necessari ai campioni”!
I lavori sono stati davvero molto belli, e con tutti, ma proprio tutti i bambini abbiamo percorso le più diverse strade, facendoci accompagnare da suoni, idee, visioni, colori che ci hanno portato a teatro e riportato a casa.
Un regalo per le nostre attività, quindi, da parte di bambini e maestre, che abbiamo cercato di contraccambiare con dei premi in arte, natura e gioco.

I primi classificati sono stati i bambini della scuola dell’infanzia di Resia, che con un video (che è possibile vedere cliccando qui) e una relazione dello svolgimento dei lavori ci hanno convinto per l’originalità e la passione. A loro va il primo premio che consiste nella visita guidata al Museo Teatrale Schmidl e al Teatro Verdi, entrambi “monumenti culturali” della bellissima Trieste (qui il Programma della gita a Trieste) . Ma i secondi premi di certo non si possono trascurare: alle classi di Pontebba ed Ugovizza il secondo posto sul podio regala (per la continuità territoriale e per il forte senso d’appartenenza delle comunità della Valcanale) una gita assieme ai compagni di Resia, mentre ai bambini di Casarsa un premio speciale per giocare ancora  assieme: si tratta di “Quattro pelli io ho”, un gioco collettivo che aiuta a divertirsi stando attenti alle situazioni di pericolo, prevenendole e sapendole affrontare. Il gioco è stato ideato dall’Associazione 0432 di Udine, e reso disponibile anche alla Protezione Civile, grazie al suo importante potere di sensibilizzazione.

Cogliamo, dunque, l’occasione di ringraziare chi ha reso e renderà possibile il traguardo di QB 2012-2013. A cominciare dal Museo Teatrale Schmidl, che apre le sue porte ai piccolissimi, e che presenterà ai nostri bambini oltre tre secoli di musica e teatro. Per continuare con la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi, che apre le porte della più grande tradizione del teatro musicale ai bambini, facendoli entrare nel tempio dell’opera, con i suoi enormi e affascinanti spazi.
Per continuare con Marta Finzi, che cura le visite guidate allo Schmidl e che con rigore, intelligenza e divertimento ha guidato nel museo anche i bambini del MAT+S, laboratorio ormai molto rodato che a breve culminerà a Monfalcone al Teatro Comunale con il risultato del percorso 2012-13.
E ancora un grazie sincero all’Associazione 0432, con Simone e Micol, che durante l’anno ci hanno sostenuto e hanno lavorato con noi a Casarsa, San Vito, Prata di Pordenone, Gorizia, Artegna, Gemona, Valcanale/Canal del Ferro.

Un intero percorso per andare, stare e tornare a teatro è documentato dal breve album qui di seguito … Grazie alle maestre, ai bambini, ai collaboratori e a tutti quanti ci hanno accompagnato attraverso questo nostro speciale palcoscenico senza confini.

Aspettando gli amici

Arrivano gli amici

 

Gianni in scena

 

Guardo ancora

 

Maria danza

 

Ciao, amici

 

 

 

 

 

 

 

About The Author

Referenti e collaboratori attività educativa del circuito multidisciplinare Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia (Prosa, Musica, Danza)

Number of Entries : 223

© 2014 Powered By Mollusk

Scroll to top