You Are Here: Home » DIARIO DI BORDO » BUONVIAGGIO

BUONVIAGGIO

Buonviaggio grande 2Buonviaggio (Cicogne Teatro Arte Musica РBrescia) ̬ ospite del teatroescuola per gli alunni delle scuole primarie di Grado, San Giorgio della Richinvelda, Buja, Tarcento.

Una recensione a cura di Omar Manini

Cos’è:
La narrazione del viaggio di Terek, un bambino africano che vuole scappare dalla sua condizione di miseria. Un racconto che ne illustra tappe e difficoltà per inseguire il sogno di giocare nella squadra di calcio del cuore.

L’opinione:
Una storia come ne abbiamo sentite tante e alle quali noi adulti ci siamo ormai – naturalmente? colpevolmente? – assuefatti, ma che riacquista freschezza di senso e forza comunicativa proprio perché rivolta ad un pubblico di bambini. Una favola senza sconti che, miracolosamente, sorvola cuori e menti grazie ad una messinscena essenziale e rispettosa, minimalista, e rimane incollata agli occhi unicamente per l’esposizione mai sovraccarica del bravo Abderrahim El Hadiri.

Parole accompagnate da pochi oggetti scenici che toccano la sofferenza, l’attesa, il dubbio, la fatica, l’incertezza, ma che restituiscono la forza – dell’ingenuità? dell’età? del desiderio? – facendo volare le parole nell’ambito dell’apparente fantastico per poi riportarle alla sua condizione di ancoramento al reale; tutto ciò senza mai abbandonarsi allo sconforto del grigiore, ma con l’ancora di salvezza del colore (quello della sabbia, dell’affezione alla maglietta, delle scarpe) sempre pronto a trasformarsi in calore (umano): energia, slancio, volontà.

Questo spettacolo semplice, ma sincero – mai veramente didascalico, duro ma con le ali della delicatezza, secco ma improvvisamente musicale (gli sciabordii in apertura, le percussioni che astraggono il viaggio in treno e tutte le relative sensazioni) – ribalta la prospettiva: non è un atto d’accusa come molti altri, ma un omaggio all’essere umano e alla sua necessità di spostarsi, di accettare nuove sfide, di abbandonarsi alle proprie aspirazioni, di accogliere ciò che gli capita per modificarsi continuamente.

L’anelito di un mondo condiviso, una nuova capacità d’ascolto e un futuro diverso.

approfondimenti: BUONVIAGGIO

About The Author

Referenti e collaboratori attività educativa del circuito multidisciplinare Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia (Prosa, Musica, Danza)

Number of Entries : 223

© 2014 Powered By Mollusk

Scroll to top