FTSSN. FARE TEATRO A SCUOLA SECONDO NOI 2018. UDINE 10 NOVEMBRE

giornata formativa regionale per gli insegnanti, gli operatori educativi, culturali ed artistici
con il riconoscimento del MIUR Ufficio Scolastico Regionale per il FVG
e la collaborazione con la Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine

ESPLORA. I legami della meraviglia

Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine
Sabato 10 novembre 2018

 

*R. Deutremer – L. Carroll, Alice, Rizzoli ed.

 

La suggestione che fa da cornice all’attività 2018/2019 del teatroescuola è: ESPLORA. I legami della meraviglia.

Sta imparando un preciso modo di orientarsi ne mondo, e la sua mappa coincide con la mia. Quel che avvenne negli anni delle mie spedizioni infantili fu la lenta trasformazione del mio paesaggio in un luogo palpitante di memoria e significato.
H. Macdonald, Io e Mabel: ovvero l’arte della falconeria, Einaudi ed.

Andare alla scoperta delle cose, dei luoghi, delle persone e anche di noi stessi, è una pratica intensa ed emozionante; passo dopo passo, costruiamo attraverso la conoscenza e l’esperienza delle cose i nostri più profondi legami, nodo dopo nodo, filo dopo filo, meraviglia dopo meraviglia.

Le arti, ed in particolare le arti dello spettacolo dal vivo, sono un’esperienza forte e vitale per la formazione delle relazioni sociali;  sperimentate nell’infanzia, liberamente, contribuiscono in maniera determinante al legame fra genitori e figli, al legame fra delle persone con i luoghi e con il tempo.

Nel corso della giornata formativa di Udine rifletteremo insieme, a nostro modo, sull’esplorazione artistica come legame, relazione.

 

*Suzy Lee, Alice in wonderland, Corraini ed.

IL PROGRAMMA

Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine, sabato 10 novembre 2018

ore 9.00-13.00 > TAVOLA ROTONDA
ESPLORA. I legami della meraviglia

con la partecipazione di Angelo Floramo (insegnante, storico, scrittore), Giulia Tornari (fotografa, editor Contrasto Edizioni), Chiara Castaldini (danzatrice, coreografa, formatrice), Luca D’Agostino (fotografo), Alessandro Carboni (danzatore, coreografo, ricercatore), Daria Paoletta (attrice, regista, narratrice), Claudio Parrino (musicista, autore, tecnico del suono), Caterina Capelli (designer, illustratrice), Claudio Capelli (pittore, aquilonista)

ore 14.30-18.30 >   WORKSHOP tematici 

 # Toolkids. Manuale di gioco e esplorazione per la danza, a cura di Chiara Castaldini, Alessandro Carboni

Laboratorio dedicato all’esplorazione dello spazio attraverso la danza e alla scrittura della danza attraverso l’esplorazione dello spazio; il movimento danzato proposto come risultato di un ascolto, di un’osservazione delle forme, dei movimenti che il corpo esplorando trova e cerca nello spazio che lo circonda.

 # Il racconto della materia, a cura di Daria Paoletta

Laboratorio dedicato al teatro come forma complessa, dove materia, oggetto, spazio, suono, corpo e parola cercano una sincronia, un equilibrio che permette l’esplorazione e la relazione con il sé e con il mondo.  Il teatro come azione che ci connette alle nostre radici, ci radica nel presente e ci fa immaginare il futuro nella sua materia più concreta e tangibile.

 # GUARDA. Il legame dello sguardo, a cura di Luca D’Agostino

Laboratorio esperienziale che attraverso la lettura e l’ascolto della fotografia si concentra sul legame creativo che lega l’artista con un tempo, uno spazio, gli altri. L’arte indagata nelle sue qualità di relazione emozionale fra l’artista e il pubblico; una connessione che è nel contempo soggettiva ed oggettiva, azione e contemplazione. E l’azione dell’artista, preservando un istante, è un invito a ri-creare quel contatto diretto, a stabilire lo stesso legame, amplificandone la durata all’infinito.

# ASCOLTA. SENTI. I legami del suono, a cura di Claudio Parrino

Laboratorio esperienziale dedicato all’esplorazione delle meraviglie del suono che ci circonda. Partendo dalle esperienze proposte dal laboratorio rivolto ai bambini e ai ragazzi “Eco e Narciso”, si andrà alla scoperta delle qualità generative ed artistiche della dimensione sonora delle persone; una dimensione quotidiana in cui siamo immersi e nella quale ci immergiamo per costruire attraverso le connessioni, i legami del suono, il nostro tessuto sociale. Un approccio alla  musica e all’ascolto teso a demistificare il processo artistico e compositivo attraverso l’enfasi sul piano relazionale e partecipativo del processo creativo.

# IL FILO TRA IL VENTO. Laboratorio di aquiloni artistici, a cura di Caterina Capelli e Claudio Capelli

Laboratorio di aquiloni artistici per “sposare una risorsa naturale come il vento alla propria creatività”. Claudio Capelli è l’ideatore e l’anima artistica, oggi condivisa con la figlia Caterina, del Festival internazionale dell’Aquilone di Cervia,  che dal 1981 indaga e accoglie le ricerche di artisti, progettisti, scienziati, costruttori, … accomunati dalla meraviglia degli aquiloni. L’aquilone aldilà dei suoi aspetti e sviluppi tecnici,  è un fatto artistico ed umano che ragiona e si alimenta di materia, di forze, di visioni, di rappresentazioni, di magia. Un laboratorio per riflettere sull’incantamento e sulla risonanza culturale e sociale dell’arte attraverso il filo teso di un aquilone.

*Hergé, Les avventures de Tin Tin – On a marché sur la Lune, Casterman ed.

Per partecipare

La partecipazione ai laboratori è a numero chiuso. Per aderire è necessario inviare ISCRIZIONE all’indirizzo info@teatroescuola.it con questo modulo e la scelta del laboratorio/i. L’iscrizione è valida solo se confermata dall’ERT al recapito fornito.
La partecipazione ai corsi è a titolo gratuito.
Per aderire e rinnovare gratuitamente la tessera SOCIETATES per l’anno scolastico 2018/2019 inviare all’indirizzo info@teatroescuola.it questo modulo.
Recesso: è possibile rinunciare alla partecipazione ai percorsi prenotati dandone comunicazione allo 0432 224214 o all’indirizzo info@teatroescuola.it; se la disdetta è effettuata entro 48 ore prima dell’inizio della formazione non ci sarà alcun corrispettivo a carico del partecipante; oltre a tale termine verrà addebitata al partecipante (indipendentemente dall’adesione a SocietaTES) una penale pari all’intera quota di iscrizione ai percorsi pari a € 10,00.

© 2017 Powered By Mollusk - Privacy Policy